Iscriviti per essere informato sui nostri aggiornamenti: Feed RSS

Web
Cosa è il remarketing e come funziona?

23 mag
2013

Cosa è il remarketing e come funziona?

Autore: Monica
Commenti: 0
Nessun tag
remarketing

E’ probabile vi sia capitato ci cercare al computer un viaggio, ad esempio un volo per Parigi su uno o più portali che vendono biglietti aerei; ecco che come per magia quel volo per Parigi vi perseguiterà nei giorni a seguire uscendovi un po’ ovunque come banner pubblcitario nei siti che visitavate!

Come fanno a sapere che istavate cercado un volo per Parigi?

E’ successo che durante la vostra prima visita al sito di viaggi è stato installato un cookie nel computer e questo fa visualizzare periodicamente il volo a cui eravate interessati.
Questa operazione viene detta remarketing: vengono registrati i comportamenti degli utenti durante la navigazione web all’interno di un determinato sito e poi vengono riproposti loro degli annunci ad hoc in base alle pagine visitate in precedenza. La cosa interessante è che questi annunci appariranno un po’ ovunque sul web, anche su siti web che nulla hanno a che vedere con quello visitato inizialmente.

Il funzionamento del remarketing prevede il registrare il comportamento dei visitatori all’interno del sito web; il monitoraggio avviene attraverso l’implementazione di un codice  “tag di remarketing” che viene inserito in tutte la pagine del sito web.

Durante l’impostazione della campagna di remarketing è importante impostare la durata del cookie e la frequenza di remarketing, per evitare di esagerare per non fare sentire l’utente perseguitato dal nostro annuncio.

Il remarketing è una strategia complementare alle campagne adwords standard ed ha il fine ultimo di rafforzare la propensione all’acquisto (o alla conversione) a tutti quegli utenti che hanno manifestato un certo interesse alla nostra proposta (siano essi provenienti da traffico organico o da annunci adwords).

La strategia più immediata naturalmente potrebbe essere quella di indirizzare la nostra campagna di remarketing a coloro che hanno visitato particolari prodotti o servizi ma non hanno completato il processo di acquisto .

Una ulteriore strategia potrebbe essere quella di rafforzare l’interesse su coloro che hanno già effettuato un acquisto o una conversione (up-sell e cross-sell); in questo caso potremmo proporre loro dei servizi o dei prodotti complementari a quelli già acquistati, una sorta di correlati creati ad hoc per loro in base alla tipologia di acquisto effettuato.

NESSUN commento